Tuttinbarcabili

TuttinbarcabiliTuttinbarcabili

l’appuntamemto con l’associazione Marinando é per Martedì 26 giugno, alle ore 21:30 presso i locali della sezione.

Di seguito la presentazione degli scopi e delle attività dei nostri ospiti.

Marinando Nasce nel 2009 da una semplice sfida: Dimostrare che molte “diversità” esistono solo nella mente dell’adulto che crea barriere per difendersi dalle sue stesse paure.

La mission di marinando è quella di un percorso coordinato che attraverso lo strumento della barca a vela riesce a valorizzare, le tradizioni marine del territorio, solidarietà, cultura, sport, turismo e integrazione.
Il percorso per fondere indistintamente le varie fasce sociali e diversità culturali, si sviluppa su più direttrici collegate tra loro da un unico filo conduttore che è appunto quello della navigazione a vela.
La nostra idea è quella di favorire lo sviluppo di una nuova cultura nel territorio che sia in grado non solo di accogliere le diversità ma sopratutto di valorizzarle offrendo a tutti un’opportunità di crescita.
Per raggiungere questi obbiettivi, marinando ha dato vita ad una serie di percorsi e progetti che negli anni ha visto partecipi centinaia di diversamente abili e giovani ragazzi provenienti da centri di recupero e d’accoglienza; ha creato presso il porto turistico di Marina di Ravenna, una base nautica in grado di accogliere anche i diversamente abili e consentire loro di affermare la propria autonomia, stimolati e coadiuvati dalla presenza dei soci fondatori anch’essi portatori di handycapp.

Nel 2012 nasce “Marinando Sbarca a Scuola” che grazie all’entusiasmo degli alunni e il passaparola degli insegnanti, entra subito a far parte del POF (Piano d’Offerta Formativa della Provincia di Ravenna). Il progetto nasce dalla convinzione che una vera integrazione sia possibile solo se coltivata fin dai primi anni di scuola, dove la plasticità mentale non distingue ancora i “colori” o le “parti mancanti”, rendendo inutile il concetto di diversità.

Nel 2013 nasce il progetto “Giovani” che oltre a stimolarli verso una maggiore integrazione, ha la “pretesa” di avviare ad una generica formazione marittima, minori stranieri non accompagnati e non, provenienti da case d’accoglienza e centri di recupero.

Dal 2011 ogni anno viene organizzato l’evento TUTTINBARCABILI
(arrivato quest’anno alla settima edizione)
SOLIDARIETA’ EDUCAZIONE FORMAZIONE una festa in cui incontrare persone speciali che hanno in comune esperienze sul mare. Perché il mare è potente, il mare ci unisce. Il mare libera …..tutti. e da qui è nato l’evento TUTTINBARCABILI.
La veleggiata prevede che ogni barca partecipante abbia a bordo un disabile (disabile fisico, disabile sensoriale, disabile psichico e disabile minore accompagnato).
Per noi l’espressione “essere sulla stessa barca” ha un significato molto concreto: è affrontare insieme il mare, la fatica della navigazione, la sfida sportiva dando vita a un’esperienza comune che consenta a tutti di avere un proprio ruolo a bordo, e nella vita, contribuendo con impegno e dignità al benessere collettivo.

Nella realizzazione dei propri progetti, Marinando ha sempre avuto il sostegno e il patrocinio del Comune di Ravenna, così come dell’Autorità Portuale e la collaborazione di numerose ed importanti ditte operanti nel comparto marittimo di Ravenna.
Marinando è anche:
◆ Membro di U.V.S. (Unione Italiana Vela Solidale)
◆ Base Homerus (Vela per non vedenti)
◆ Collabora con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico)
◆ Dispone d’Istruttori FIV (Federazione Italiana Vela)

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi